Habana Vieja

La Habana Vieja è il simbolo del cuore antico e carismatico della capitale cubana. La vecchia parte della città presenta un fascino molto particolare, sia dal punto di vista dell’atmosfera che dal lato architettonico.
In questo luogo si possono ammirare, infatti, palazzi coloniali alternati a tipici edifici cubani, tutti colorati e ricchi di dettagli architettonici. Il fascino di questa zona è antico e indissolubile e vecchie librerie si fondono con locali affollati di persone, dove nei rari parcheggi sono dislocate le coloratissime auto d’epoca che sono quasi diventate il simbolo dell’isola. L’Habana Vieja è stata da poco considerata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, quindi verrà salvaguardata nella sua anima, per permettere a chi la visita di incontrare l’atmosfera originale, ovvero quella di una città calda e accogliente, ricca di attrattive dove ancora oggi il ritmo rotola attraverso le caratteristiche piazze acciottolate, le auto d’epoca percorrono le strade, le fortezze storiche, i musei e gioielli architettonici sono stati splendidamente restaurati per condividere le storie che hanno plasmato questa grande città. Per una esperienza sensoriale, L’Avana Vecchia è da esplorare a piedi. I vicoli si snodano lunghi e stretti ascoltando musica e chiacchierando con la gente del posto, si scoprono le fortezze spagnole, si gusta un caffè in uno delle tante piazze cubane dove l’arte barocca incontra l’Art Nouveau.
E poi chiudete gli occhi per un attimo e immaginate di essere lì. Onde che si infrangono contro un muro ammuffito dal mare, una giovane coppia nel buio di un vicolo storico; chitarre e voci che risuonano in ogni luogo, l’odore dei fumi diesel e del buon dopobarba, o turisti dalla barba alla Hemingway, Che Guevara su un cartellone, una banconota, un portachiavi, una t-shirt, tutto questo è l’Avana. Audace, contraddittoria ma dannatamente bella. Non venite qui in cerca di risposte. Basta arrivare con una mente aperta e preparatevi a un lungo di lenta e carismatica seduzione.

Loma del Ángel è dentro tutto questo cuore, dove la maggior parte dei turisti trascorrono il tempo e dove si raggruppano le principali attrazioni, soprattutto intorno a quattro piazze.
È pertanto il punto di partenza perfetto per visitare i luoghi più carismatici e storici della capitale.
Tante sono quindi le attrazioni che possono essere visitate e che possono permettere ai viaggiatori di tuffarsi in una capitale ricca di fascino innato, forse anche di contraddizioni, ma profondamente ricca di storia e di cultura

Il nome del quartiere è la Loma del Ángel e dall’hotel si può facilmente raggiungere il Museo della Rivoluzione, il Museo d’Arte Moderna, il Museo del Tabacco, il Museo del Ron, il Teatro Nazionale di La Havana “Alicia Alonso”, il Central Park L’Avana Vecchia e il Malecón fronte Avana Bay.